La Repubblica – Anna Bandettini
by on December 21, 2015 in ITALIANESI PRESS

 

Tonino, l’italiano “albanese” in un bel lavoro di Saverio La Ruina
A conclusione (o forse no), di una sua vicenda professionale originale, scandita da due monologhi di grande successo come La Borto e Dissonorata, Saverio La Ruina approda a un nuovo spettacolo, un altro itinerario soggettivo ugualmente bello e commovente. Se negli altri due, in ruoli di donna, svelava un universo femminile marginale ma di riscatto, in Italianesi, fino a ieri all’India di Roma, sempre prodotto da Scena Verticale, è Tonino, un 40enne cresciuto nei campi di concentramento albanesi, come molte migliaia di altri italiani, soldati e civili, che alla fine della seconda guerra mondiale rimasero “intrappolati” in Albania. Sottoposti a torture e lavori forzati, vissero nel sogno dell’Italia dove, una volta arrivati, vennero sempre considerati stranieri. Una storia umana bella, che in pantaloni di flanella grigia, gilerino blu, La Ruina dice con tempi lenti, gesti precisi: una grande recitazione che eleva il racconto a una dimensione fortemente simbolica. Che è quello che lo rende speciale. (da non mancare)

Anna Bandettini – La Repubblica – 04.12.2011

Italianesi. Ecco come si racconta la storia
Non perdete Italianesi, in questi giorni al Crt di Milano. E’ il nuovo spettacolo di Saverio La Ruina, l’attore di Scena Verticale, il gruppo calabrese che è emerso in questi anni come una delle più interessanti realtà teatrali italiane. […] La storia è commovente, dolente, bella perché il protagonista è un piccolo grande uomo, eroico nella sua semplicità e verità e perché semplice e vero è anche lo spettacolo come è nello stile di Scena Verticale: musiche originali di Roberto Cherillo, disegno luci di Dario De Luca e Saverio La Ruina solo in scena che dà ritmo e respiro al suo racconto con espressioni, gesti, sguardi minimali e precisi, il dialetto e la cadenza calabrese non per fare macchiette, ma per radicare i propri personaggi in una verità. Un’autentica forza.

Anna Bandettini – la Repubblica.it – Post Teatro – 02.02.2012

 

footer
SCENA VERTICALE 2019 - POWERED BY SINTESI LAB