HARDORE DI OTELLO
by on July 13, 2000 in
Hardore di Otello 5
Otello e Amleto
Hardore di Otello 4
La ciucciata di Otello

progetto scenico, testo e regia Saverio La Ruina
con Dario De Luca, Saverio La Ruina, Rosario Mastrota, Fabio Pellicori
in video Stefania De Cola
collaborazione alla regia Dario De Luca
scene, costumi e ideazione poltrona Hardore Luciana De Rose
luci Danila Blasi
audio e video Francesco Catania
realizzazione video Strike fp a cura di Michele Paradisi e Gianluca Stuard

Otello e Desdemona faccia a faccia. Lui in carne ed ossa, lei trasposta su un maxi schermo collegato ad un computer, secondo le regole tecnologiche del virtuale. Di contorno: il padre di Otello, troneggiante ad un lato del palco come icona in un santuario e Iago, incarnazione di un tormentone che si rifà ad ossessioni esistenziali. Un quadro ispirato a Shakespeare ma fuori dalla cornice strettamente descrittiva dell’opera, in cui trovano posto produzioni di videomaker e dialetto calabrese. In un contesto segnato dalla claustrofobia sentimentale, dal feticismo e dall’incombente tragedia, Otello vive tutta la sua malata solitudine dopo la morte di Desdemona, angelo perverso eppure musa ispiratrice di infinita poesia amorosa. Un carosello di umanità in bilico sull’orlo della tragedia, confusa e inconsapevole dell’imminente caduta.

7,668 Responses to HARDORE DI OTELLO

    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 9478145 bytes) in /web/htdocs/www.scenaverticale.it/home/it/wp-includes/comment-template.php on line 2162