PROGETTO MORE

Si chiama MORE ed è davvero di più! La compagnia Scena Verticale e il Comune di Cosenza nella primavera del 2012 danno il via al “Progetto MORE” che, nella sua prima edizione, ospita all’interno del Teatro Morelli di Cosenza alcuni tra i massimi esponenti del teatro contemporaneo d’autore nazionale e internazionale. Da marzo 2013 il “Progetto More” riprende forma come residenza teatrale e riparte con un progetto triennale ampio che prevede, oltre agli spettacoli del venerdì, una serie di incontri, laboratori, serate a tema, e molto ancora. Il progetto triennale di residenza è realizzato con il sostegno del Comune di Cosenza e della Regione Calabria attraverso il POR FESR 2007/2013.

PROGETTO MORE OGGI

La vocazione esplorativa nei confronti degli artisti emergenti e il sostegno alle nuove istanze artistiche sono da sempre il punto cardinale dei progetti di programmazione della compagnia Scena Verticale. Al festival Primavera dei Teatri, nato per colmare un vuoto di presenza e visibilità delle nuove generazioni teatrali sulle scene della nostra regione, ha fatto seguito la più recente esperienza residenziale del Progetto More, che ha sviluppato questo percorso rivolgendo ancora una volta la propria attenzione alla nuova drammaturgia e alle varie declinazioni del contemporaneo nell’universo teatrale italiano.La nuova stagione 2015 / 2016 si inserisce all’interno di un progetto triennale promosso dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo. Sotto la guida di Scena Verticale, il Teatro Morelli diventa così l’unica residenza della provincia di Cosenza ad ottenere questo importante riconoscimento, entrando a far parte del circuito nazionale delle residenze creative e confermando la capacità di sostenere i propri progetti attraverso risorse provenienti da diverse fonti di finanziamento.In linea con quanto previsto dal progetto ministeriale, la stagione è principalmente dedicata agli artisti emergenti e under 35, anche in un’ottica di rete con altre residenze nazionali. L’obiettivo è quello di continuare a rivolgere lo sguardo soprattutto alle compagnie di recentissima formazione, intercettando anche i più piccoli e periferici segnali degni di interesse sparsi nella penisola. Un progetto che vuole riflettere sulla società contemporanea, che intende lanciare, stimolare, scommettere sui giovani artisti, accogliendo la tradizione per svelarla in prospettive nuove. Non mancheranno i progetti della nostra compagnia, anche in collaborazione con gruppi musicali e strutture che operano nel sociale, collocati a mo’ di prologo ed epilogo di tutta la programmazione. Accanto all’attività puramente spettacolare, verrà dato il via ad un percorso di audience development volto ad avvicinare il pubblico, specie quello più giovane, alle poetiche degli artisti coinvolti nel progetto. A completamento dell’offerta formativa, proseguirà infine l’esperienza della Scuola di Teatro con corsi diretti a tutte le fasce d’età.

Link: www.progettomore.it

SCENA VERTICALE 2015 - DEVELOPED BY ENTOPAN